Via Quarto e variante Malvaso, Di Giorgi e La Rosa corrono ai ripari e dispongono accertamenti

di Redazione – Dopo i fatti di Via Quarto, il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi prende provvedimenti. In accordo con l’assessore all’Urbanistica Salvatore La Rosa, il Sindaco ha disposto “L’avvio di una procedura di accertamento interno per quanto concerne la vicenda dell’annullamento, in autotutela, del permesso a costruire di via Quarto”, così il Comune di Latina in una nota.

Inoltre, Di Giorgi e La Rosa hanno deciso di mettere in piedi un gruppo di lavoro esterno che verifichi e approfondisca gli atti di pianificazione avviati nelle precedenti consiliature, approvati o in corso di definizione nella corrente legislatura. Nella nota non viene mai citato ma non sembra un caso che un provvedimento simile arrivi poco dopo il sequestro del cantiere nato a seguito della “variante Malvaso”.

SHARE