Vertical Sprint, al via la corsa sulla Torre Pontina: 702 scalini al traguardo

di Redazione - Si parte, sono 150 gli iscritti alla Reale Mutua Assicurazioni Latina Vertical Sprint che affrontano i 702 scalini della Torre Pontina. I partecipanti sono pronti, ognuno con la sua pettorina, a scalare i centoventotto metri per trentasette piani del grattacielo di Latina.

Un’ora prima della gara degli adulti, prevista per le 11, ci sarà la prova dei bambini (i cosiddetti BIG, bambini in gamba), che si cimenteranno in un percorso di gonfiabili allestiti da Tobiland.

latina_vertical_sprint2Poi tutti ai nastri di partenza dove ci saranno non solo podisti ma anche ciclisti, calciatori e atleti di cross provenienti, oltre che dalla provincia pontina (Aprilia, Cori, Cisterna, Pontinia, Priverno, Roccagorga, Sabaudia, Sonnino, Terracina) anche dal Lazio (Frosinone, Anzio, Artena, Lariano, Montecompatri, Nettuno, Segni, Velletri) e da tutta Italia (Arezzo, Bergamo, Como, Firenze, Lucca, Parma, Sondrio, Trento, Verona).

I premi che attenderanno gli atleti in cima alla vetta – è proprio il caso di dirlo – saranno abbigliamento ed attrezzature tecniche di gara e anche prodotti enogastronomici che saranno assegnati a: i primi cinque tempi assoluti nella categoria uomini; i primi tre tempi assoluti nella categoria donne; i migliori tempi per ogni categoria (fascia di età); il miglior team i cui tesserati realizzano i migliori 5 tempi (Trofeo Reale Mutua Assicurazioni), il team più numeroso (trofeo SARIFER Roma); il team più simpatico (Trofeo Edilcommerciale di Destro) e premio al primo iscritto.

SHARE