Urbanistica, Coletta si spiega: i PPE annullati morti e sepolti, caso male interpretato

Damiano-Coletta

Sull’Urbanistica arriva la marcia indietro di Damiano Coletta. In un’intervista per Radio Luna, il Sindaco di Latina ha chiarito che l’obiettivo è far rientrare i piani in un contesto di legittimità, ma i PPE annullati sono “morti e sepolti”. Il chiarimento arriva dopo che nel consiglio comunale di giovedì, l’assessore Buttarelli aveva detto che “L’Urbanistica deve avere continuità”, e che sui piani caldeggiava l’ipotesi di riportarli in consiglio comunale in variante al PRG.

Coletta parla di “mala interpretazione” e “non adeguata comunicazione” sul tema. Ad ogni modo ha chiarito che non saranno portati in consiglio comunale gli stessi piani annullati da Giacomo Barbato, i quali evidentemente presentavano anomalie.

Se ne parlerà meglio in una conferenza stampa di domani. Saranno presenti proprio il Sindaco di Latina Damiano Coletta e l’Assessore Gianfranco Buttarelli.

SHARE