Tribunale senza spazi, l’avvocato Lauretti avanza una proposta: allargarsi all’ex liceo artistico

di Redazione – Il Tribunale di Latina rimane alle prese con la carenza di spazi. A maggio si era ipotizzato di allargare la sede nelle aule del liceo Vittorio Veneto. La richiesta fu avanzata dal presidente di allora, Giuseppe D’Auria, ma ricevette subito un secco “no” da Salvatore De Monaco, all’epoca Presidente della Provincia facente funzioni.

Ora il nuovo presidente dell’ordine degli avvocati, Gianni Lauretti, ha proposto di occupare la sede dell’ex liceo artistico di Via dei Filzi. L’ipotesi è stata discussa con il Presidente del Tribunale, Catello Pandolfi. La sede sarebbe molto comoda in quanto non lontana da Piazza Buozzi e permetterebbe di risolvere il problema cronico della mancanza di spazi. Problema che rischia di acuirsi con la soppressione delle sedi giudiziarie di Terracina e Gaeta.

SHARE