Top Volley Latina sconfitta al tiebreak. I pontini cedono al Perugia

di Redazione – La Top Volley esce sconfitta dal PalaEvangelisti di Perugia dove la Sir Safety si impone per 3-2 al tie-break, nella 16° giornata di Superlega UnipolSai. Il primo set vede le due squadre lottare con continui capovolgimenti del risultato, finché Perugia non si porta avanti e chiude il set per 25-21. Il secondo set vede la Top Volley andare in vantaggio, ma i padroni di casa non ritrovano il pareggio sul 21-21. Nel finale si scatena Urnaut e Latina si assicura il secondo set per 21-25. Il terzo set parte con Perugia in vantaggio ma dura poco. La Top Volley con van de Voorde e Starovic riesce a riportarsi avanti e a chiudere il set, ancora per 21-25. Nel quarto set la gara appare equilibrata, poi Perugia  si scatena e chiude per 25-19. Si va al tie break che vede continui capovolgimenti di fronte, tanto da terminare ai vantaggi. Se lo aggiudica Perugia che batte la Top Volley per 16-14.

La Top Volley guadagna comunque un punto importatissimo per rimanere in zona play-off. Ora la prossima sfida è domenica 1 febbraio alle 17.00 quando al PalaBianchini arriverà Molfetta, ora impegnata nella sfida contro Trento. La partita tra Latina e Molfetta sarà trasmessa in diretta da RaiSport.

Sir Safety Perugia – Top Volley Latina 3-2 (25-21, 21-25, 21-25, 25-19, 16-14)

Sir Safety Perugia: Vujevic 6, Buti 8, Atanasijevic 38, Fromm 8, Beretta, De Cecco 4; Giovi (L), Paolucci 1, Barone 7, Maruotti 1, Fanulli (L), Sunder 3. All. Grbic.

Top Volley Latina: Sottile 3, Urnaut 17, van de Voorde 11, Starovic 17, Rauwerdink 5, Rossi; Manià (L), Tailli (L), Skrimov 17, Semenzato 5, Pellegrino. N.e: Davis, Ferenciac. All. Blengini

Arbitri: Puecher, Sampolo

Note – Durata set: 31’, 31’, 31’, 27’, 23’; totale 2h23’

Perugia: battute vincenti 6, muri 8

Latina: battute vincenti 3, muri12

SHARE