Top Volley Latina, esordio con sconfitta: Verona domina al PalaBianchini

Top-Volley-Latina-Calzedonia-Verona

La Calzedonia Verona si aggiudica la prima giornata contro la Top Volley Latina, nella prima stagione della Superlega Unipolsai, espugnando il PalaBianchini in tre set. Verona festeggia così la panchina numero 100 di Andrea Giani. Una gara iniziata sottotono per entrambi gli schieramenti ma con Verona brava a non regalare nulla agli avversari. Terzo set più equilibrato chiuso a muro nel finale dagli scaligeri che alla fine ne fa segnare 13 sul tabellino contro i 6 del Latina.

I locali partoni contratti ed è subito 0-4, accorciano sul 5-6 ma Kovacevic e compagni riallungano con un ace di Baranovicz 7-12 e poi 11-18, con Sottile al servizio si recupera fino al 15-20 ma Verona chiude 19-25. Nacci conferma Klinkenberg nel secondo set ma sono sempre gli scaligeri a portarsi avanti con due muri di Zingle 1-4 e poi sempre a muro con Anzani 6-13, Klinkenberg e Maruotti a muro cercano di riportare in partita i pontini 13-16, ma ancora Lecat e Anzani nel finale per il 20-25. Più equilibrato il terzo set con Rossi in campo, Latina va avanti con un ace di Maruotti 10-8, doppio muro di Lecat e ace di Storn per l’11-13, i pontini si riportano avanti con Gitto e ace di Sottile, il finale è punto a punto con Lecat per il 20-22, muro di Rossi per la parità e muro di Zingel che chiude 22-25.

“Abbiamo sofferto i primi due set il cambio palla, anche perché la ricezione era sotto tono – ha commentato l’allenatore Vincenzo Nacci -, dobbiamo migliorare a muro. Meglio il terzo set dove siamo cresciuti. Non sono preoccupato perché sono convinto che possiamo migliorare”.

“Di positivo da questa gara c’è che abbiamo tanto margine di miglioramento – ha dichiarato Fabio Fanuli-. Abbiamo trovato questa sera un Verona che ci ha messo subito in difficoltà con la battuta”.

“Effettivamente è stata una brutta partita – non usa mezze misure il presidente Gianrio Falivene -. Abbiamo faticato molto in ricezione e non siamo riusciti a trovare il ritmo. Nel terzo set siamo cresciuti un po’ e c’è stata la gara”.

Top Volley Latina-Calzedonia Verona 0–3 (19-25, 20-25, 22-25)

Top Volley Latina: Maruotti 12, Gitto 5, Strugar 5, Penchev 3, Quintana 2, Sottile 3; Fanuli (L), Pistolesi, Klinkenberg 6, Rossi 6. Ne: Fei. All. Nacci

Calzedonia Verona: Kovacevic 17, Anzani 7, Stern 10, Lecat 16, Zingel 7, Baranowicz 2; Giovi (L), Paolucci, Mengozzi. Ne: Holt, Frigo. All. Giani

Arbitri: Santi, Saltalippi

Note durata set: 25‘, 29‘, 30‘. Totale 1h24’

Spettatori: 1400

Latina: battute vincenti 4, sbagliate 9, muri 6, errori 13, attacco 40%

Verona: bv 4, bs 10, m 13, e 14, a 56%

MVP Uros Kovacevica

SHARE