Top Volley Latina, esonerato Vincenzo Nacci. Per il tecnico fatale la sconfitta contro Monza

Vincenzo-Nacci

Vincenzo Nacci non è più il tecnico della Top Volley Latina. La società di comune accordo con il mister, ha deciso di sollevare dall’incarico Nacci. Zero vittorie in sei partite e un solo punto collezionato fino ad ora hanno evidentemente convinto la dirigenza a cercare una svolta per la squadra e a esonerare l’attuale allenatore.

Questo dopo l’ennesima sconfitta secca per 3 set a zero arrivata sabato ad opera della Gi Group Monza. I padroni di casa si sono aggiudicati una gara non troppo spumeggiante imponendosi per 25-20, 25-21 e 25-22.

“Credo che la vera Latina non si sia ancora vista – così aveva commentato al termine della gara Daniele Sottile -. Dispiace, perché non riusciamo ad esprimere nessun fondamentale nel migliore dei modi. Secondo me non siamo questa squadra, anche se al momento la classifica e le nostre prestazione lo attestano. Dobbiamo lavorare tanto, insieme, con l’intento di dare una scossa a questo inizio di stagione finora avaro di sorrisi. Gli impegni si susseguono e c’è davvero poco tempo, motivo per cui dobbiamo reagire già a partire da martedì contro Molfetta”.

Già perché adesso sarà indispensabile trovare in fretta un sostituto. Martedì 1 novembre la Top Volley Latina è chiamata al riscatto affrontando Molfetta al PalaBianchini. L’annuncio del successore di Vincenzo Nacci potrebbe essere fatto a breve.

SHARE