Top Volley Latina, arriva Sora: scontro in famiglia tra i tecnici Bagnoli

Top-Volley-Latina

La Top Volley Latina torna subito in campo con l’obiettivo di riscattare la sconfitta contro Piacenza e conquistare la prima vittoria con Bagnoli alla guida della squadra. L’appuntamento è per domani sera alle 20.30, quando al PalaBianchini arriva la BioSì Indexa Sora. Sarà una sfida singolare, perché sulla panchina dei ciociari siede Bruno Bagnoli, fratello di Daniele, neo tecnico della Top Volley. Non è la prima volta che i due fratelli si trovano uno contro l’altro. Era già successo la prima volta nel lontano 1992-93 in A2, con Bruno che con la sua Mia Progetto Virgilio che superò due volte in quattro set il fratello maggiore. Le sfide si sono susseguite, e il bilancio è di 32 vittorie per Daniele e 7 per Bruno, e siamo alla sfida numero 40.

“Non dobbiamo commettere l’errore di pensare troppo all’avversario sia che si chiami Modena o Sora – così Daniele Bagnoli -. Ai giocatori ho raccomandato di avere come punto di riferimento noi stessi, il nostro gioco e le nostre caratteristiche. Non dobbiamo preoccuparci tanto degli altri e non dobbiamo subire psicologicamente in maniera negativa le difficoltà di una gara”.

“Con Sora sarà importante vedere come reagisce il gruppo messo sotto pressione dalla necessità di vincere per forza – ha proseguito il tenico -. Sarà una partita alla pari. I segnali che arriveranno possono farmi rendere conto se possiamo far diventare la stagione accettabile”.

SHARE