Tmb a Borgo Montello, c’è l’intesa tra Comune e Regione: sì all’impianto e differenziata spinta

di Redazione – Sarebbe stato raggiunto un accordo tra la Regione Lazio e il Comune di Latina per la realizzazione dell’impianto Tmb nella discarica Ecoambiente di Borgo Montello. A darne conferma è il Consigliere Regionale del PD Enrico Forte, che ha parlato della costruzione di “Un impianto moderno, di ultima generazione in grado di trattare i rifiuti riducendo in maniera considerevole il volume di quelli destinati alla discarica”. Di questo avrebbero discusso Giovanni Di Giorgi e l’Assessore Regionale Michele Civita.

L’obiettivo non è solo realizzare l’impianto ma anche far partire un sistema di raccolta differenziata spinta, senza il quale, sostiene ancora Forte, qualsiasi ipotesi di realizzazione di impianti Tmb non sarebbe credibile. Questo perché la capacità che il sito avrebbe sarà notevolmente ridotta rispetto all’idea originale. Il Tmb sarebbe inoltre un impianto di ultima generazione, diverso rispetto ai modelli precedenti che producevano un quantitavo enorme di rifiuti da smaltire in discarica. “Mi sembra chiaro – aggiunge Forte – che la Regione Lazio ha messo in campo un grande sforzo per andare incontro alle esigenze della provincia di Latina in una fase decisamente difficile per la gestione dei rifiuti”.

Per il Consigliere regionale la realizzazione dell’impianto permetterebbe di uscire dall’emergenza rifiuti. Ma prima che questo sia definitivamente realizzato il Comune di Latina deve approvare una variante.

SHARE