Tiziano Ferro incanta il pubblico di Sanremo, è lui l’unico superospite della serata

di Redazione – Dopo otto anni, Tiziano Ferro è tornato a calcare il palco di Sanremo. Il cantautore di Latina si è presentato al pubblico dell’Ariston con un elegantissimo smoking (forse un po’ stretto). Tiziano entra cantando “Sere nere”, poi “Non me lo so spiegare” per terminare con “Il regalo mio più grande” sull’ultima nota è già standing ovation per l’artista pontino che si inginocchia e bacia il palco per ringraziare un pubblico così caloroso. ”E’ l’immagine più bella che si possa concedere a un ragazzo che sognava di fare musica. Io mi fermo qua. E’ stupendo. Grazie”.

“Te l’avevo detto che dovevamo condurlo insieme il Festival” ha detto poi scherzando a Carlo Conti, il cantante infatti si era proposto per sostituire le due vallette, Emma e Arisa, sul palco dell’Ariston. Dopo il medley di successi, Ferro ha poi cantato il nuovo singolo tratto dal suo The best of, “Incanto”.

Si può dire senza ombra di dubbio che è stato lui l’unico superospite della prima serata di Sanremo perché non si può citare l’opaca esibizione di Al bano e Romina fintamente ritrovatisi al festival.

SHARE