Terremoto nel centro Italia, nuova scossa ancora più violenta: trema anche la provincia di Latina

terremoto norcia

Ancora una scossa, probabilmente la più violenta, nel centro Italia con epicentro a Norcia tra Perugia e Macerata. Inizialmente si è parlato di magnitudo 7.1, poi di 6.5 sulla scala Richter.

La scossa più violenta è stata avvertita alle ore 7.41 e ne sono seguite molte altre di magnitudo maggiore a 3.

Il terremoto è stato chiaramente avvertito nel Lazio, a Roma, a Latina e in provincia e sono diverse le segnalazioni ai vigili del fuoco per case ed appartamenti dove si sono aperte delle crepe che preoccupano giustamente i residenti.

SHARE