Terremoto Amatrice, serve ancora sangue: l’Avis invita a donare per i feriti

donare sangue

Sono trascorsi quasi due mesi dal terremoto che ha colpito il centro Italia distruggendo i Comune di Amatrice ed Accumuli, ma finita l’emergenza, e anche l’attenzione mediatica, non è terminata la necessità di sangue per le persone che ancora si trovano ricoverate.

L’Avis Provincia di Latina, quindi, invita a donare perché, in questi giorni, molti feriti finalmente stabilizzati sono pronti per essere operati e quindi hanno ancora bisogno dell’aiuto di tutti.

Sono invitati a donare il sangue tutti coloro che hanno un’età compresa tra 18 anni e i 60 anni, ricordando che la frequenza annua delle donazioni non deve essere superiore a 4 volte l’anno per gli uomini e 2 volte l’anno per le donne.

La sede dell’Avis Provinciale in corso Matteotti a Latina è aperta il lunedì, mercoledì, venerdì e la domenica dalle 07.30 alle 11.00 ulteriori info su: www.avisprovincialelatina.it

SHARE