Terracina inaugura la Casa del Lavoro. Procaccini: “Per i giovani che non vogliono andarsene”

di Redazione – Terracina combatte la disoccupazione con “La Casa del Lavoro e dell’Impresa”, un ufficio destinato sia a chi cerca lavoro sia a chi vuole aprire un’impresa. L’edificio è stato inaugurato oggi presso l’area Chezzi, alla presenza del Sindaco Nicola Procaccini e della Presidente della Provincia Eleonora Della Penna.

Inugurazione_Casa_del_lavoro_Terracina“Sono contento nel salutare il ritorno del ‘Centro per l’Impiego’ a Terracina – afferma il sindaco Nicola Procaccini – destinato a cercare di soddisfare il bisogno drammatico di lavoro che registriamo in città e in Italia in questo periodo storico”. L’ufficio assisterà anche chi vorrà aprire una propria impresa o voglia ingrandire la propria attività, o cerchi informazioni sui finanziamenti europei. Ma il centro, sostiene Procaccini, è dedicato ai giovani di Terracina. “Questo perché sono loro, ci auguriamo, che possono beneficiare di questa iniziativa, quei giovani terracinesi che non vogliono rassegnarsi all’idea di andarsene dalla propria città per sviluppare il proprio percorso lavorativo e professionale”, ha detto il Primo Cittadino. Procaccini ricorda che la realizzazione della Casa del Lavoro e dell’Impresa è stato un obiettivo che la sua amministrazione si era posta già in campagna elettorale: “Oggi è un bel giorno – conclude – un’altra opera cui tenevamo molto vede la luce”.

SHARE