Terracina capitale della cultura: l’iniziativa del PD per valorizzare il patrimonio della città

di Redazione – Terracina potrebbe essere insignita del titolo di “Capitale Italiana della cultura” per il 2016 e 2017. Questo è il testo di una mozione del PD presentata dal capogruppo Alessandro Di Tommaso e dai Consiglieri Vincenzo Coccia e Pino D’Andrea, che vogliono he la città partecipi al bando per ottenere il prestigioso riconoscimento. “La mozione è in linea ed è coerente con l’azione Ue ‘Capitale Europea della Cultura 2007-2019’ e con la volontà dei cittadini e delle associazioni di Terracina di valorizzazione il patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico della città”, così si è espresso Di Tommaso.

L’obiettivo del PD è valorizzare il patrimonio culturale di Terracina, migliorando al contempo anche i servizi rivolti ai turisti e il profilo urbano della città. L’iniziativa è definita dai suoi promotori: “Un processo di radicale ripensamento dell’intero assetto del territorio e della città nel suo insieme”. Si tratterebbe di un progetto a lungo termine che renderebbe moderna la città di Terracina. “Queste saranno alcune delle linee guida a cui il partito democratico si ispirerà per lavorare ad una ‘idea di città’ moderna ispirata dalla storia con l’obiettivo di inaugurare una stagione nuova, perché fervida di proposte e iniziative”, così conclude Alessandro Di Tommaso.

SHARE