Tagli all’assistenza ai disabili nei licei, Chiarato scrive a Della Penna per chiedere spiegazioni

di Redazione – Il consigliere comunale di Latina, Gianni Chiarato, ha inviato una lettera aperta al Presidente della Provincia Della Penna per chiederle spiegazioni sui tagli all’assistenza ai disabili nelle scuole superiori.

Da gennaio, infatti, il servizio è stato ridotto dal 20% e a marzo ci potrebbe essere un ulteriore taglio. “I professori, una delle classi docenti che spesso il mondo ci invidia – scriva Chiarato -, non riescono a compensare questo ammanco e negli occhi di alcuni genitori è sceso un velo di disperazione”.

“Nel suo ruolo di amministratore è doveroso procedere a tagli alla spesa pubblica – continua il consigliere indipendente di Latina -, ma è incomprensibile come si possa abbattere l’ascia dei risparmi su un settore così delicato e strategico come le abilità e gli apprendimenti dei ragazzi in età scolare. Colpire l’assistenza specialistica significa anche colpire tutta la classe studentesca e per questo Le chiedo il ripristino immediato dei programmi dell’anno scolastico in vigore fino al 2014”.

SHARE