Sondaggi a confronto, cambiano gli scenari: Renzi-Berlusconi-Alfano al 44%

di Francesco Miscioscia – Lo scenario politico italiano è in evoluzione. La tradizionale divisione in coalizioni di centrodestra e centrosinistra è stata stravolta dal patto del Nazareno e dalla creazione di una nuova maggioranza che include anche Berlusconi. Gli stessi partiti maggiori vivono delle turbolenze interne che portano ad immaginare un loro sfaldamento prima delle prossime elezioni. Nel consueto appuntamento con i sondaggi del venerdì abbiamo scelto di dare risalto all’ultima rilevazione dell’Istituto Datamedia, commissionata dal Tempo, che per primo propone uno scenario più realistico.

Nello specifico il 44% degli elettori voterebbe per lo schieramento di governo, composto da Renzi, Berlusconi e Alfano. Si creerebbe così una nuova forza di centro a cui si contrappongono una coalizione di destra, che vede in campo Fitto, Meloni e Salvini, e che si attesta al 21%, e una di sinistra, con Cofferati, Landini, Vendola e la minoranza del Pd guidata da Bersani, al 20%.

In questo contesto ad essere penalizzato sarebbe il … Continua a leggere su Marketicando

SHARE
Un uomo con il pallino della comunicazione da sempre. In pratica dal 1981 Fondatore e Presidente della Francesco Miscioscia Adv srl. Oggi consulente strategico e operativo di marketing politico svolge per le aree di gestione e comunicazione un’intensa attività su tutto il territorio nazionale ... Continua a leggere