Sms truffa ad Aprilia, fingendo di essere il Comune chiedono il pagamento della Tari

di Redazione – Se avete ricevuto sms da parte del Comune di Aprilia che comunica un conguaglio TARI ed indica un numero conto corrente postale al quale fare il versamento, fate molte attenzione: è una truffa! Nel messaggio si legge “Servizio Raccolta Ingombranti a Domicilio. Tariffa Unica Conguaglio TARI 2014. Totale in scadenza 30 settembre 2014 456,34 euro CC postale 2567433 intestato a Ufficio Economato Comune di Aprilia, Piazza Roma n. 1 entro 5 gg dalla presente notifica”.

A segnalare questa tentata truffa è proprio il Comune che invita i concittadini a non prendere in considerazione alcuna comunicazione sulla TARI o sul versamento di tasse che non avvenga attraverso gli organi e i mezzi ufficiali e a non effettuare alcun versamento. L’Amministrazione Comunale sporgerà denuncia agli organi competenti per le opportune indagini e invita chiunque avesse ricevuto questo sms a segnalarlo all’Autorità Giudiziaria.

SHARE