Sezze Bene Comune parte dall’ambiente, venerdì incontro su territorio e inquinamento

Sezze Bene Comune inizia a farsi conoscere sul territorio e comincia dalla tematica ambiente come “punto di partenza importante e delicato per un confronto che mira a essere costruttivo”.

Venerdì 21 ottobre, a partire dalle 17, presso il Centro sociale “U. Calabresi” ci sarà un incontro pubblico, al quale interverranno cittadini e rappresentanti di Associazioni e categorie professionali, per la presentazione del progetto “Sezze, la città visibile”. “Il grande lavoro di monitoraggio sul territorio – spiega la portavoce del Movimento, l’architetto Rita Palombi – rappresenta la fotografia della situazione attuale in cui versa la nostra terra e una meticolosa analisi è fondamentale per poter studiare ed avanzare proposte al fine di risolvere il problema”.

“Un territorio altamente inquinato rappresenta un serio pericolo per chi lo abita – continua Palombi – dove l’apparente bellezza e la purezza della locandina rappresenta l’idea di città che vuole esprimere il Movimento SBC. Una visione umanistica a tratti metafisici per sottolineare quale sia l’importanza della bellezza! E noi vorremmo che questo aspetto non fosse più considerato astratto dalla realtà che vive la comunità di Sezze”.

SHARE