Sezze, bambino ingoia un pezzo di plastica: salvato da una volontaria della Croce Rossa

Un bambino di appena 18 mesi aveva ingoiato un pezzo di una busta di plastica che lo stava strozzando. È accaduto a Sezze, durante una cena tra amici. Per fortuna però per il piccolo era presente una volontaria della Croce Rossa di Nepi che intuito l’accaduto ha praticato al bimbo la manovra di disostruzione delle vie respiratorie.

In poco tempo il piccolo è tornato a respirare regolarmente e tutti hanno potuto tirare un sospiro di sollievo. Con la manovra il neonato ha espulso il pezzo di plastica che avrebbe potuto soffocarlo.

SHARE