Sermoneta replica la Sagra della Polenta: appuntamento domenica a Pontenuovo

di Redazione – Dopo il successo di domenica scorsa a Sermoneta, torna la sagra della Polenta. Stavolta il piatto tipico invernale sarà protagonista nella borgata di Pontenuovo. L’appuntamento è domenica 25 gennaio nello spaio coperto adiacente la chiesa di San Tommaso D’Aquino. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Volontari Parrocchia San Tommaso d’Aquino con il patrocinio del Comune di Sermoneta.

Il programma prevede la preparazione della polenta alle 6 del mattino. Alle 8 e alle 11 si celebrerà la Santa Messa. La distribuzione dei piatti di polenta, conditi con sugo di salsiccia, pomodoro e olio di oliva locale, inizierà alle 12.30. Invece alle 14.30 ci sarà l’esibizione degli Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta. E non è finita qua: il 22 febbraio si replica a Tufette e il 1 marzo a Sermoneta Scalo.

La polenta è un piatto tipico di Sermoneta. Arrivò nel 1503 grazie a Guglielmo Caetani che ritornò in territorio pontino dopo l’esilio di Mantova e portò con sé il seme del granturco proveniente dall’America. All’inizio la farina del granturco venne usata come cibo per i prigionieri e per i poveri e i pastori. Poi divenne tradizione offrire un piatto di polenta preparato in piazza il 17 gennaio, festa di Sant’Antonio Abate, ai pastori che scendevano in paese per far benedire i loro animali.

SHARE