Sermoneta, dal Consiglio comunale il no unanime al centro immigrati

di Redazione – Il Consiglio comunale di Sermoneta è unanime nell’opporsi al centro immigrati nell’Istituto Rosa. Dopo un’assemblea civica, anche tutti i consiglieri comunali e il sindaco hanno mostrato la loro contrarierà approvando un documento unico nel quale vengono duramente criticate “le strategie messe in atto dal Ministero degli Interni, che non prevedono progetti di condivisione e informazione delle Amministrazioni locali nella gestione dell’ospitalità ai migranti, creando ulteriori allarmi tra la popolazione”.

Questo documento verrà consegnato dal sindaco di Sermoneta, Claudio Damiano, al prefetto di Latina che dovrà prendere atto dell’assoluta contrarietà dell’Amministrazione comunale alla realizzazione del centro per migranti (o interventi simili) presso l’Istituto A. Rosa o altre strutture sia private che pubbliche sul territorio. Questa decisione unanime del Consiglio verrà comunicata anche alla Cooperativa Astrolabio che si era fatta carico del progetto, senza nemmeno illustrarlo al Comune, e alla Suore Casalanziane, proprietarie dell’istituto.

SHARE