Sermoneta, cortei medievali e folklore per la Rievocazione della battaglia di Lepanto

Sermoneta battaglia di Lepanto

Sermoneta, domenica 9 ottobre 2016, tornerà al 1571: l’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Associazione Festeggiamenti del Centro Storico e della Pro Loco, ha organizzato un corteo con oltre 150 figuranti vestititi con i costumi d’epoca in occasione della Rievocazione storica della battaglia di Lepanto.

I figuranti interpreteranno il ritorno dei soldati sermonetani con in testa il Duca Onorato IV Caetani dopo la vittoria nelle acque di Lepanto contro la flotta turca, a bordo della nave Grifona: il Duca riabbraccerà nel Castello la sua amata sposa, la contessina Agnesina Colonna.

Fin dalla mattina di domenica, spettacoli itineranti, stand gastronomici e spettacoli folkloristici, faranno da cornice alla manifestazione, riportando tra le mura del Castello Caetani l’atmosfera medievale di cinque secoli fa. Ci saranno anche gli Sbandieratori del Ducato Caetani di Sermoneta e un’ esposizione di strumenti di tortura.

Dal 1571, ogni anno, la seconda domenica del mese di ottobre si celebra l’anniversario della Battaglia di Lepanto. Per quest’anno è prevista una novità: la manifestazione, iscritta alla Federazione Nazionale Giochi Storici ha costituito la Federazione Regionale delle città che ospitano cortei storici, motivo per cui questa domenica Sermoneta darà spazio anche ad altri dieci cortei, provenienti dai vari paesi.

Infine, come da tradizione, il giorno prima della manifestazione, ovvero sabato 8 ottobre alle ore 18.00 verrà celebrata la Santa Messa presso la cattedrale Santa Maria Assunta di Sermoneta, cui seguiranno la narrazione storica dell’evento e la solenne processione per le vie del paese con l’effigie della Madonna della Vittoria.

SHARE