Sergio Mattarella è il nuovo Presidente della Repubblica

di Redazione - Sergio Mattarella è il dodicesimo Presidente della Repubblica italiana, eletto alla quarta votazione con una vasta maggioranza. 665 voti su 995 quando ne sarebbero bastati 505. “Il mio pensiero va alle difficoltà e alle speranze dei nostri concittadini” sono state le sue prime parole da Capo dello Stato

Palermitano classe 1941, Mattarella entra in politica negli anni ’80 a seguito della barbara uccisione del fratello, all’epoca Presidente della Regione Siciliana per mano della mafia. Attualmente giudice costituzionale, ma ha alle spalle una lunga carriera politica: eletto deputato più volte, è stato Ministro dei Rapporti col Parlamento nel governo Goria e confermato nell’incarico nel 1988 con il governo De Mita, poi della Pubblica Istruzione con Andreotti. Si dimise dall’incarico nel 1990 per protestare contro la fiducia posta dal governo sul disegno di legge Mammì di riassetto del sistema radiotelevisivo.

SHARE