Scontri prima di Latina-Pescara, nove arresti: sette sono tifosi nerazzurri

di Redazione – Gli scontri di sabato prima della partita tra Latina e Pescara non sono rimasti senza conseguenze. Già subito dopo i tafferugli, durante i quali due agenti della Digos sono rimasti feriti, dei tifosi erano stati portati in Questura, adesso nove persone sono state arrestate con varia accuse tra cui rissa, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, rapina, lancio pericoloso di oggetti, violenza durante manifestazioni sportive e travisamento.

Si tratta di sette tifosi del Latina e due del Pescara identificati dagli uomini della Squadra tifoserie della Digos e parallelamente anche a Pescara si stanno eseguendo dei controlli sugli abruzzesi che hanno partecipato agli scontri.

SHARE