Sanremo, all’Ariston Carlo Conti presenta il Festival del luogo comune

di Francesco Miscioscia – Il Festival del luogo comune si è aperto lunedì mattina con la conferenza stampa di Carlo Conti al Teatro Ariston di Sanremo. La frase emblematica del conduttore è stata: “ho cercato di mettere musica al centro”. Lo stesso concetto che hanno ripetuto, ad occhio e croce, tutti i suoi predecessori.

Conti ha poi fatto leva sul fattore socializzante del Festival di Sanremo, affermando che la kermesse dell’Ariston riunisce le famiglie. Se l’abbronzato conduttore sia buon profeta o meno lo dirà l’auditel, fatto sta che il Festival è snobbato da tanti a parole, ma poi, tranne qualche eccezione, un discreto share lo conquista sempre.

Quest’anno però Sanremo sarà molto più simile ad un programma televisivo del prime time del sabato sera. Le vallette, non più le consuete due, ma tre, sono state scelte per far felice il pubblico. Emma Marrone e Arisa dovrebbero, a detta di Conti, confermare la centralità della musica. In realtà più che per le loro doti canore, seppur non discutibili, le due damigelle del conduttore sono ricordate per le loro comparsate in vari talent show. Più personaggi televisivi che musicisti, diremmo. La componente sexy è garantita da Rocio Morales, conosciuta dai grandi lettori delle riviste di gossip per essere… Continua a leggere su Marketicando

SHARE