Sabaudia: la fiera dolciaria dell’Art Maison Accademy apre la stagione degli eventi

Sarebbe stato definito il calendario degli eventi organizzati dal Comune di Sabaudia a partire dal primo dicembre 2017. Il condizionale è d’obbligo perché a renderlo noto non è l’Amministrazione Gervasi ma l’associazione Art Maison Accademy che, attraverso un proprio comunicato stampa, fa sapere di essersi assicurata il weekend del 2 e 3 dicembre per la sua rassegna “Dolce Natale Sabaudia”.

Il Comune di Sabaudia nei mesi scorsi ha indetto un bando pubblico per aprire la destagionalizzazione turistica attraverso un bando pubblico che ha fatto registrare un riscontro tale da mettere in evidenza “il desiderio degli operatori di partecipare attivamente alla programmazione culturale e sportiva della città, e questo non può che renderci felice”, aveva dichiarato il sindaco Giada Gervasi l’indomani della chiusura dei termini per le domande.

Chi ha bruciato tutti sotto l’aspetto della comunicazione, amministrazione compresa, è stata l’associazione Art Maison Accademy, che è partita con la promozione dell’evento. “A Sabaudia sabato 2 e domenica 3 dicembre, dalle 10 alle 22 in piazza del Comune, pasticcerie, gelaterie e fornai daranno mostra delle proprie attività con dimostrazioni e degustazioni dei loro prodotti a tema natalizio” recita il comunicato. “Una vera e propria fiera dolciaria, nella quale saranno coinvolti gli istituti alberghieri di Latina e di Terracina, il sindacato dei Fornai della Provincia, l’associazione Fisar e varie aziende di cake-design, tra cui “Dolci e Partyamo” di Latina, “La Casa del Dolce” di San Felice e “Arte Bianca” di Priverno”.

“Una due giorni di eventi magici – fanno sapere dall’Art Maison Accademy – con giochi, esibizioni di danza, musica, majorettes e percussionisti. Saranno inoltre realizzati laboratori creativi gratuiti per adulti e bambini”.

Se da una parte la due giorni a disposizione dell’Art Maison Accademy pare densa di iniziative, dall’altra non è chiaro ancora chi potrà presentare i dolci. Il comunicato cita: “Le attività al di fuori del territorio potranno comunque partecipare all’evento con un loro punto espositivo (…)” lasciando percepire che l’iniziativa sarà dedicata principalmente (se non esclusivamente) alla aziende locali. Contattati i referenti, non pare che al momento siano disponibili informazioni di dettaglio sui partecipanti a due settimane della fiera dolciaria.

L’Art Maison Accademy apre la rassegna ma delle iniziative successive, ad ora, non sembra ci siano notizie. “Spetterà ad una commissione nominata ad hoc analizzare tutte le proposte pervenute, valutandone la fattibilità, ed inserirle nella calendarizzazione. L’esito di tale valutazione verrà successivamente sottoposto alla Giunta comunale la quale, a seguito di opportune ed ulteriori disamine, approverà le iniziative e formalizzerà il calendario comunale” riportava il comunicato del Comune di Sabaudia datato 8 novembre 2017. Un lavoro evidentemente terminato in meno di 10 giorni ma di cui mancano i dettagli. Aspetti non rilevanti per l’Associazione Art Maison Accademy che si prepara a inaugurare la stagione degli eventi a Sabaudia con il suo “Dolce Natale Sabaudia”.

SHARE