Roma Capitale, Tutino rinuncia: Raggi di nuovo in cerca dell’Assessore al Bilancio

virginia-raggi

Il giudice della Corte dei Conti Salvatore Tutino non sarà il nuovo assessore al Bilancio della giunta Raggi.

“Da diversi giorni – ha dichiarato Tutino – sono sulla graticola sottoposto a esami surreali. Sono diventato oggetto di una contesa in cui, più che i curricula, contano le illazioni e dove le falsità e le beghe di una certa politica fanno aggio su professionalità e impegno. Gli attacchi, del tutto ingiustificati, da parte di esponenti della forza politica che dovrà sostenere le scelte della giunta, minano alla base ogni possibilità di un proficuo lavoro. Perciò, nel ringraziare la sindaca per la considerazione, ritiro la mia disponibilità a fare l’assessore al bilancio”.

SHARE