Reti d’impresa, 4 progetti di Confcommercio premiati da Nicola Zingaretti

Questa mattina, 18 luglio, nel capoluogo pontino, presso il Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma e Latina, il presidente della Regione Nicola Zingaretti ha premiato con una targa i primi progetti di Reti d’Impresa finanziate, nell’ambito dell’avviso pubblico ”Le reti di imprese tra attività economiche su strada”.

Zingaretti ha ribadito la strategicità di interventi di sistema per la valorizzazione nell’ambito di centri storici e cittadini del commercio di vicinato per la rivitalizzazione e la qualificazione del tessuto socio-economico.

Nell’ambito del bando, che verrà rifinanziato anche per i prossimi anni, sono state approvate e finanziate le Reti d’Impresa della provincia di Latina, progettate dal Cat Confcommercio, in sinergia con le Ascom territoriali e le amministrazioni comunali di: Fondi – “Fondipiù”, Gaeta – “M.A.M: Memorie, Arte, Mare”, Minturno – “Minturno da scoprire” e Priverno – “Priverno in rete”.

Presenti all’evento per Confcommercio Imprese per l’Italia – Lazio Sud, il direttore generale Salvatore Di Cecca, il vice presidente Vicario Confcommercio Lazio Sud, Italo Di Cocco, il presidente Ascom di Fondi, Enzo Di Lucia, la presidente Ascom, Gaeta Lucia Vagnati, il presidente Ascom Minturno/Scauri Tonino Lungo e il presidente Ascom di Formia, Giovanni Orlandi.

Presenti all’incontro, per conto delle amministrazioni comunali che si sono avvalse della progettazione del Cat Confcommercio: per il Comune di Fondi l’assessore Giorgia Salemme; per il Comune di Gaeta il vice sindaco Angelo Magliozzi e l’assessore Mauro Fortunato; per il Comune di Minturno il sindaco Gerardo Stefanelli e l’assessore Elisa Venturo e per il Comune di Priverno l’assessore Enrica Onorati.

Il presidente Zingaretti ha garantito che entro l’estate verranno finanziate, con uno stanziamento aggiuntivo, anche le altre Reti di Imprese, ammesse per qualità progettuale. Nello specifico quelle che saranno avviate in autunno sono: Aprilia “Tra le vie di Aprilia in Latium”, Formia “Le Due Torri”; Itri “Itri c’è”; Norma “Noi, idee, sviluppo”; Sabaudia “Onda blu”; Terracina “Le vie di Giove”; e per la provincia di Frosinone, San Giovanni Incarico “Valle della Guardia”.

“Un ottimo risultato – ha commentato il presidente Giovanni Acampora – per il territorio e esempio dell’efficacia della sinergia tra Confcommercio Lazio Sud e Cat Confcommercio in tutte le loro articolazioni territoriali, la Regione Lazio e i Comuni”.

SHARE