Referendum, Aprilia Possibile chiede il sorteggio degli scrutatori e scende in piazza

aprilia possibile
Il banchetto di Aprilia Possibile

In vista del Referendum Costituzionale del prossimo 4 dicembre, Aprilia Possibile chiede al Comune di scegliere gli scrutatori con il metodo del sorteggio.

Come è successo anche a Latina, dove per la prima volta la Commissione elettorale non ha optato per la nomina diretta, anche ad Aprilia chiedono che gli scrutatori siano sorteggiati dalle liste dell’albo comunale.

Per questo i Coordinatori del comitato “Impastato” e “Pasolini” Aprilia Possibile, Daniele Natalizia e Roberto Fiorentini, hanno annunciato un banchetto in piazza Roma sabato dalle 16 alle 19 per raccogliere firme per la petizione in favore del sorteggio scrutatori e per informare sulle ragioni del NO alla riforma costituzionale.

SHARE