Rapine nella notte a Latina, prese di mira la gelateria del Morbella e una sala slot

Notte di rapine a Latina e ad agire potrebbe essere stato lo stesso malvivente. Il primo locale preso di mira è stato, ieri sera verso le 23, la gelateria Charly’s del centro commerciale Morbella.

Un uomo con il volto coperto da una maschera bianca, di quelle che si usano a Carnevale, è entrato armato di pistola e si è fatto consegnare il denaro contenuto nella cassa. Poi si è allontanato a piedi lasciando perdere le sue tracce. Soltanto tre ore più tardi un rapinatore ha intimato ai dipendenti della sala slot di via Cairoli, in centro, di consegnargli il denaro.

Secondo le prime ricostruzioni di carabinieri e polizia gli abiti dei rapinatori non corrisponderebbero perfettamente ma il modus operandi sarebbe lo stesso. Ora gli investigatori stanno cercando di risalire al responsabile dopo aver raccolto le testimonianze dei presenti e analizzeranno anche le immagini delle telecamere.

SHARE