Provincia, Della Penna riorganizza le sedi per dare spazio al Tribunale di Latina

di Massimo Guida – Qualcosa si muove in Via Costa, se da una parte continua la polemica da parte dell’opposizione per l’immobilismo politico della nuova amministrazione dove uno dei partiti di maggioranza non ha ancora designato il suo capogruppo (tra due pretendenti), dall’altra il Presidente Della Penna lavoro per una riorganizzazione dell’ente dal punto di vista delle sedi e degli spazi.

La segreteria tecnica dell’Ato4, che attualmente occupa un appartamento in Piazza della Libertà il cui costo è di 32mila euro annui escluse utenze e spese di gestione, sarà spostata nella sede di Via Costa.

Un modo non solo per risparmiare e riorganizzare gli uffici di competenza provinciale, ma anche per affrontare il problema della carenza di spazi del Tribunale di Latina. Proprio ieri, infatti, la Della Penna ha incontrato il Presidente Pandolfi e il Presidente della sezione civile Giuseppe D’Auria. Con il ridimensionamento delle sedi dei Tribunali e i tagli delle sedi provinciali con il conseguente accentramento su Latina è difficile trovare spazio non solo per le sedute e le udienze, ma anche per i fascicoli dei provvedimenti finora portati avanti dalla sedi soppresse e che adesso saranno spostati in Piazza Buozzi.

La Della Penna, con questa prima riorganizzazione, vuole “dare risposta ad uno degli annosi problemi della Giustizia sul nostro territorio e farlo, concretamente, cercando anche di rivedere spazi e costi degli immobili attualmente a disposizione della Provincia di Latina. Ci sono risorse sia immobiliari che economiche che possono essere valorizzate per altre necessità ed è proprio in questo contesto che stiamo cercando di rivedere l’assetto organizzativo delle sedi dell’ente”.

SHARE