Protesta alla Coop La Ginestra di Fondi, revoca delle misure di accoglienza per 5 nigeriani

La Prefettura di Latina
La Prefettura di Latina

Dopo i fatti avvenuti alla Cooperativa La Ginestra di Fondi, arrivano i provvedimenti del Prefetto di Latina. Nella giornata di ieri era scoppiata una protesta proprio nella struttura di accoglienza di via Roma, alcuni stranieri contestavano i metodi di gestione della Coop ed erano arrivati ad aggredire i titolari sia verbalmente che fisicamente.

Per sedare la protesta erano intervenuti Polizia e Carabinieri che avevano identificato e denunciato cinque stranieri, tutti di origine nigeriana.

Adesso per loro è arrivato il provvedimento di revoca delle misure di accoglienza firmato dal Prefetto di Latina. “La misura – si legge nella nota della Prefettura – è stata disposta dopo che gli stessi si sono resi protagonisti di comportamenti non conformi alle regole dell’accoglienza”.

SHARE