Porto a Foce Verde, Forte batte sul tempo Di Giorgi: il progetto già in esame in Regione

di Redazione – Giovanni Di Giorgi ha intenzione di realizzare il porto a Foce Verde e ha interessato della questione direttamente l’Assessore Regionale allo Sviluppo Economico e Attività Produttive Guido Fabiani. Ma la sua iniziativa è stata criticata dal Consigliere Regionale del PD Enrico Forte, che parla di parole e richieste importanti, “peccato che siano state inviate all’Assessore sbagliato”, dice Forte. L’esponente del PD scrive in una nota che la richiesta di realizzzione del Porto di Foceverde e quello di Rio Martino sono progetti che lui stesso ha già presentato all’Assessore Civita, e che sono al vaglio della Regione che sta lavorando alla stesura del piano regionale dei porti.

“In questi anni l’amministrazione comunale di Latina ha perso tempo, con la sua solita incertezza, indecisa se sostenere o meno il progetto del Porto di Foce Verde”, contesta Forte. “Per sua fortuna il Partito democratico in Regione Lazio è intervenuto tempestivamente evidenziando l’importanza di uno dei progetti di sviluppo strategico per il litorale del capoluogo pontino”, aggiunge. Della questione se ne parlerà presto anche in Provincia e con le associazioni competenti, in vista della stesura definitiva del piano.

È invece entusiasta del progetto il consigliere comunale indipendente Gianni Chiarato. “Dopo la pista ciclabile, mi dedicherò al porto per trasformare Latina in uno dei più importanti luoghi di turismo”, questa la promessa lanciata tramite il suo profilo Facebook.

SHARE