Perde il cellulare del figlio morto in un incidente, l’appello del padre per ritrovarlo

Un appello per ritrovare un cellulare perso, un cellulare speciale perché apparteneva a suo figlio morto in un incidente stradale quasi tre anni fa. A farlo è Nunzio De Benedictis, padre di Giacomo, che ha perso la vita a soli 18 anni in un incidente stradale in via Torretta Rocchigiana nel comune di Priverno.

Giacomo viaggiava in auto con due coetanei quando l’auto è scivolata sull’asfalto bagnato ed è andata a scontrarsi contro un albero. Per lui l’impatto è stato fatale, mentre gli amici sono rimasti feriti.

Da allora il padre ha fatto suo il cellulare di Giacomo, recuperato dall’incidente, un Htc One che ha un valore affettivo incalcolabile. Purtroppo venerdì Nunzio ha smarrito il telefonino, uscendo dalla Janssen, perché inavvertitamente l’ha appoggiato sul tetto dell’automobile, partendo poco dopo. Una volta accortosi del fatto, ha fatto la strada da San Michele a ritroso ma non ha trovato nulla. Per questo adesso lancia questo appello e promette una ricompensa a chi troverà il suo cellulare, quello di suo figlio che non c’è più.

SHARE