Pasquale Maietta, la Giunta per le Autorizzazioni studia l’Ordinanza della Procura. L’atto è online

Pasquale Maietta Camera
Pasquale Maietta in una seduta della Camera dei Deputati

La Giunta per le Autorizzazioni della Camera ha preso atto ieri della richiesta a procedere nei confronti del deputato di Latina Pasquale Maietta. La giunta presieduta da Ignazio La Russa, compagno di partito di Maietta in Fratelli d’Italia, ha preso atto della richiesta di autorizzazione all’esecuzione della misura di custodia cautelare in carcere nei confronti del Presidente del Latina Calcio coinvolto con un ruolo di primo piano nell’Operazione Olimpia.

Per ora la Giunta si è riservata di nominare un relatore. Spetterà al relatore poi prendere atto del faldone di 500 pagine inviato dalla Procura e disponibile ora tra gli atti della Camera sul sito istituzionale (e quindi di dominio pubblico) e relazionare ai colleghi esprimendo accoglienza o diniego alla proposta. Indipendentemente dal voto della giunta, sulla questione sarà comunque chiamata ad esprimersi l’intera Camera dei Deputati. Maietta avrà comunque l’opportunità di difendersi nell’Aula di Montecitorio. Il procedimento non potrebbe non essere destinato a chiudersi in tempi brevi. La casistica disponibile sul sito della Camera mostra casi chiusi in 20 giorni e altri in due mesi.

Qui l’Ordinanza della Procura, trasmessa alla Camera dei Deputati.

SHARE