Parco dei Pini, anche il progetto del centro commerciale rischia lo stop: non rispettate le aree verdi

di Redazione – Se il Parco dei Pini sembrava essere uno dei progetti scampati allo scandalo delle varianti che poteva andare avanti senza nessun intoppo per arrivare all’inaugurazione nel 2017, adesso spunta una richiesta di revoca della delibera di giunta 465 del 26 settembre del 2012 che approva la variante al Piano di Lottizzazione.

La richiesta viene non da un partito politico, ma da un imprenditore commerciale della zona che fa notare al Comune come non siano rispettate le norme regionali che regolano le aree del commercio, dei parcheggi e del verde. Praticamente per ogni metro quadro destinato al commercio si deve calcolare un tot di spazio da riservare a parcheggi e aree verdi che sembra che nel progetto del Parco dei Pini non sia stata presa in considerazione questa norma.

SHARE