Operazione Olimpia, tornano tutti in libertà: il Tribunale del Riesame accoglie i ricorsi

Di_Giorgi_Di_Rubbo
L'ex sindaco di Latina, Di Giorgi, con l'ex assessore Di Rubbo

Tutti liberi, il Tribunale del Riesame ha accolto il ricorso dei sei imputati arrestati e portati in carcere nell’ambito dell’Operazione Olimpia.

Giovanni Di Giorgi, già ai domiciliari a causa di problemi di salute di un familiare, Giuseppe Di Rubbo, Vincenzo Malvaso, Ventura Monti, Luca Baldini e Massimo Riccardo, tutti arrestati lo scorso 14 novembre, avevano impugnato l’ordinanza di custodia cautelare e adesso tornano in libertà.

Rimane da capire le motivazioni della scarcerazione, se per mancanza di indizi o perché non sussistono i termini di una custodia cautelare. Nel caso potrebbero anche essere venute a cadere le imputazioni più gravi che riguardano l’associazione a delinquere.

 

SHARE