Operazione Olimpia, arrivano i provvedimenti del Comune per i dirigenti coinvolti

Comune di Latina

Il Comune di Latina corre ai ripari dopo l’indagine Olimpia che ha visto coinvolti dirigenti e funzionari. I casi più gravi sono quelli di Ventura Monti (ex dirigente all’Urbanistica, in carcere), ed Elena Lusena (ex dirigente al servizio Patrimonio e Demanio, agli arresti domiciliari,). Ma figurano tra gli indagati anche altri funzionari che non sono stati colpiti da misure restrittive.

Su tutti loro l’amministrazione sta prendendo provvedimenti. Lunedì 21 novembre si riuniranno le due Commissioni per i provvedimenti disciplinari, una si occuperà dei dirigenti, e l’altra dei funzionari. All’inizio saranno predisposte le misure di sospensione dal lavoro e di attribuzione economica del minimo vitale al posto dello stipendio. Successivamente, una volta acquisiti gli atti e fatta luce sui fatti contestati dalla magistratura, saranno applicati i procedimenti disciplinari.

SHARE