One billion rising, un nastro rosso al polso per il flash mob in Piazza del Popolo

di Redazione – Appuntamento in Piazza del Popolo alle 18 vestiti di nero con un nastro rosso al polso per dire no alla violenza sulle donne. Anche a Latina si celebra One Billion Rising Revolution, una danza collettiva alla quale partecipano milioni di persone in tutto il mondo in 217 paesi diversi e in più di 100 città italiane.

Nel capoluogo pontino l’evento è organizzato dall’Assessore Delegata Marilena Sovrani e dal Centro Donna Lilith, il punto di ritrovo è Piazza del Popolo e l’invito di partecipare numerosi. Vestiti di nero con un nastro rosso al polso “per simboleggiare le catene che si spezzano, dal testo di Break the Chain, la colonna sonora di questo evento, e per creare omogeneità con gli altri manifestanti nel mondo”. E’ importante partecipare numerosi per far sentire la propria voce, per far tremare la terra sotto i piedi di questo milione di donne e uomini che balleranno per protestare contro le violenze a cui le donne sono sottoposte in ogni parte della terra” spiega l’assessore Sovrani.

SHARE