Occupazioni abusive, sgomberato un alloggio Ater in via Helsinky

Questa mattina il personale della Digos ha effettuato uno sgombero di un alloggio Ater in via Helsinky su disposizione del sostituto procuratore Giuseppe Miliano.

L’appartamento era stato occupato abusivamente da un 29enne pregiudicata, ma al momento dell’ingresso delle forze dell’ordine era disabitato. La donna, infatti, abita nella scala accanto ma lo utilizzava per tenere le sue cose. La stessa aveva confermato al personale dell’Ater lei e il compagno utilizzavano l’appartamento a loro piacimento e lo avrebbero lasciato solo quando avrebbero voluto.

L’Ater ha così informato la Procura della Repubblica di Latina che ha emesso un Decreto di Sequestro Preventivo, eseguito da personale della Polizia di Stato che ha provveduto già a mettere l’alloggio nella reale disponibilità dell’ATER.

Questa operazione è stata svolta nell’ambito del Protocollo d’Intesa per la prevenzione ed il contrasto alle occupazioni abusive stipulato nel luglio scorso tra ATER e Questura di Latina.

SHARE