Norma, arrestato l’uomo che ha terrorizzato la città. Adesso è in carcere a Latina

di Redazione - E’ stato arrestato Giuseppe Testani, l’uomo che si è barricato in casa dell’ex moglie per 40 ore minacciando di lasciarsi esplodere e terrorizzando la cittadina di Norma. Le accuse sono di evasione, tentato omicidio, atti persecutori, violazioni di domicilio, danneggiamento e porto illegale di armi.

L’uomo chiedeva la revoca dei suoi arresti domiciliari, misura applicata dopo la denuncia per stalking da parte della sua ex moglie, ma con il suo gesto ha peggiorato di molto la sua situazione giudiziaria. Il 47enne si era barricato in casa dell’ex compagna, che fortunatamente era riuscita a scappare con la figlia, con una tanica di tre litri contenente liquido infiammabile, una bombola a gas e una pistola. Testani si è arreso solo mercoledì sera intorno alle 23, dopo 40 ore di assedio, provato anche dalla mancanza di luce e acqua all’interno dell’abitazione.

SHARE