Non si sprechi l’occasione di aprire l’Expo con la Turandot alla Scala

di Francesco Miscioscia – Inaugurare l’Expo di Milano con la Turandot, diretta dal maestro Riccardo Chailly, alla Scala. Questo il programma degli organizzatori che in occasione dell’apertura della grande fiera internazionale avevano deciso di proporre una delle eccellenze del nostro Paese: l’Opera.

Non avevano fatto i conti, però, con il fatto che l’Expo iniziasse il primo maggio. Se i musicisti non avrebbero problemi ad esibirsi nel giorno della festa dei lavoratori, lo stesso non si può dire del personale tecnico (elettricisti, addetti al palco, operai, ecc.) indispensabile per la messa in scena. Questi ultimi, infatti, sono quasi tutti iscritti alla Slc Cgil, sigla da sempre contraria a lavorare il primo maggio ed unica ad aver … Continua a leggere su Marketicando.

SHARE