Natale Fondano, dal 2 dicembre fitto calendario di eventi all’ombra di Castello Caetani

Fitto calendario di iniziative ed eventi per il Natale Fondano, patrocinato dalla Regione Lazio, dal Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, dal Sistema Bibliotecario Sud Pontino e dall Banca Popolare di Fondi.

Si parte venerdì 2 dicembre con la rappresentazione teatrale “Libera” di Gino Fiore presso il Centro Multimediale Dan Danino di Sarra e si prosegue sabato 3 con la consueta accensione delle luci dell’Albero di Natale in piazza Unità d’Italia con il coro e l’esibizione musicale degli alunni degli Istituti Comprensivi e l’esibizione del Gruppo Folk Città di Fondi, oltre all’incendio pirotecnico del Castello Caetani.

Le iniziative del Natale Fondano sono realizzate in collaborazione con le realtà associative culturali, scolastiche e religiose locali e vanno di pari passo con le manifestazioni del “Natale a Fondi 2016” promosse dalle Associazioni “I Colonna” e “Buone Vibrazioni” con il patrocinio del Comune di Fondi. Tra gli eventi più interessanti l’allestimento di un villaggio natalizio con casette in legno espositive e stand nel centro cittadino, spettacoli pirotecnici e di rievocazione storica in costume, intrattenimenti artistici e musicali, animazioni per bambini, un punto ristoro e degustazione in Largo Sant’Antonio, una pista di pattinaggio su ghiaccio nell’area mercato di Viale Marconi, un trenino natalizio che attraverserà le vie del centro, l’installazione di luminarie presso alcune rotatorie e frazioni in collaborazione con i rispettivi comitati locali.

Il programma completo è disponibile sul sito del Comune www.comunedifondi.it.

SHARE