M’illumino di meno, anche Cori e Bassiano invitano al “silenzio energetico”

di Redazione - Anche Cori e Bassiano si illuminano di meno. I due comuni aderiscono all’iniziativa di sensibilizzazione “M’illumino di meno” promossa dal programma di Rai Radio2 Caterpillar. E se l’assessorato all’ambiente di Cori invita tutta la cittadinanza ad osservare il simbolico “silenzio energetico”, Bassiano, dalle 18 alle 19, spegne tutto il centro cittadino e, sottolinea il sindaco Domenico Guidi, anche le due scuole elementare e media, quelle che per effetto della determina della Regione Lazio dal prossimo anno dovrebbero essere soppresse.

L’invito di entrambi i comuni è a tutti i cittadini a un gesto simbolico: spegnere le luci che consumano energie e accendere luci “pulite” che vengono da fonti rinnovabili o sistemi alternativi di illuminazioni come le candele.

Intanto sul caso Bassiano, lunedì 16 febbraio si riunirà un Consiglio provinciale straordinario per discutere proprio del piano di dimensionamento sostenendo le iniziative del Comune e del sindaco, oltre che dei cittadini di quel territorio, per scongiurare la soppressione dei plessi scolastici.

SHARE