Militari eroi fanno nascere una bambina per strada, protagonista una pattuglia di Sabaudia

I militari del 17° reggimento artiglieria controaerei “Sforzesca” di Sabaudia in servizio a Roma

I militari del 17° reggimento artiglieria controaerei “Sforzesca” di Sabaudia sono stati protagonisti di una bella storia a lieto fine a Roma, dove prestano servizio per l’operazione Strade Sicure.

Questa notte sul Lungotevere, all’altezza dell’isola Tiberina, la pattuglia è stata attirata dalle urla di una donna che chiedeva aiuto. I militari le hanno prestato subito soccorso accorgendosi che la donna era in stato di gravidanza e che di lì a poco avrebbe partorito.

Il Capo pattuglia non si è fatto prendere dalla concitazione del momento e subito si è adoperato per far nascere la bambina che è venuta alla luce per strada tra gli occhi increduli dei passanti di piazza San Bartolomeo.

Il militare ha accudito la piccola neonata fin quando non sono arrivati gli operatori del 118 che hanno subito soccorso la madre e tagliato il cordone ombelicale.

La donna, prima di essere ricoverata, ha ringraziato i militari per il “miracolo” che hanno compiuto. “Non so neanche io come ho fatto. Non ho nemmeno figli…” ha commentato ancora incredulo il Capo pattuglia protagonista di questo originale intervento.

La mamma e la bambina adesso sono in ospedale e sono entrambe in buone condizioni.

SHARE