Master in Gestione Risorse Umane alla Facoltà di Economia di Latina, iscrizioni fino al 12 dicembre

master_gestione_risorse_umane_facoltà_economia

E’ stato presentato nella Sala delle Conferenze della Facoltà di Economia della Sapienza di Latina – Università di Roma la seconda edizione del Master Universitario in Gestione delle Risorse Umane e Relazioni Industriali.

“Questo corso – Bernardino Quattrociocchi, presidente del Consiglio di Area Didattica della Sede di Latina – ha detto è un’ulteriore prova tangibile dell’impegno della nostra Università nei confronti del territorio pontino, perché, al momento, è l’unica iniziativa post lauream in forma di Master varata dalla nostra facoltà a partire dall’anno scorso. Privo di finanziamenti pubblici, il nostro Master si basa esclusivamente sui contributi volontari offerti da aziende e sponsor ed è il frutto del costante impegno dei nostri docenti e di qualificate realtà e istituzioni della comunità pontina”.

“Questa II edizione – ha aggiunto il Direttore del Master, Fabrizio Proietti – conferma gli elementi di forza e originalità della prima, altresì beneficiando dell’esperienza anche sul campo maturata da tutti i docenti e dagli enti che attivamente collaborano alla realizzazione. La nostra Facoltà e Sede di Latina è motivata e orgogliosa di offrire ai giovani interessati e quindi al loro territorio un percorso di qualità, con elementi di unicità nel suo genere, a un costo particolarmente moderato, proprio allo scopo di promuovere il migliore inserimento di nuove professionalità nella gestione del personale delle imprese pontine e non. Quest’anno, in specie, è stato ampliato il numero dei tipi di laurea che consentono di iscriversi al Master, appunto perché la figura del direttore del personale, del responsabile delle risorse umane o del consulente nella gestione del capitale umano è sempre più poliedrica, sfaccettata, con una profonda specializzazione coniugata, però, a una conoscenza a 360° del mondo del lavoro, dal quadro normativo alle tecniche di gestione, sino ai profili più psicologici, sociologici e comunicazionali”.

La nuova edizione del Master rafforzerà il rapporto con il mondo delle libere professioni e delle istituzioni locali. Infatti l’avv. Raffaele Riccardi della Fondazione Avvocatura Pontina “Michele Pierro” ha sottolineato che il mondo del lavoro è cambiato profondamente nelle sue dinamiche sociali e fattuali come pure sotto il profilo normativo, per cui “tutti – lavoratori, datori, professionisti e consulenti – devono misurarsi con un nuovo panorama. E la II edizione del Master è proprio l’occasione per immergersi completamente nel rinnovato quadro regolatorio emerso in Italia con il Jobs Act, ormai completo al 90%”.

Le iscrizioni alla II edizione del Master scadono il prossimo 12 dicembre.

SHARE