Lo schiaffo della Grecia all’Europa: Tsipras fa tremare Renzi e Merkel

di Francesco Miscioscia - Alexis Tsipras ha vinto le elezioni ed è il nuovo premier della Grecia. Il risultato elettorale fa tremare non poco l’Europa e in particolare i fautori della politica del rigore, su tutti Angela Merkel. Tsipras ha infatti, negli anni, portato avanti battaglie contro l’Ue e la moneta unica. Il suo partito Syriza, di estrema sinistra, ha già stretto un accordo con i nazionalsocialisti di Kammenos, di schieramento diametralmente opposto per governare il Paese andando contro a tutte quelle che sono state le indicazioni della Troika.

Interessante ora vedere come Tsipras attuerà il suo programma e quali effetti questo porterà all’economia della Grecia. Certo è che un successo della politica del nuovo governo ellenico avrebbe notevoli ripercussioni sugli altri Stati europei, soprattutto su quelli che non navigano in ottime acque, come l’Italia.

Se la politica di Tsipras avrà successo la sinistra italiana, ovvero… Continua a leggere su Marketicando

SHARE