L’Italian Wonder Ways arriva a Latina: Il Foro Appio di Borgo Faiti tappa dei Cammini del Giubileo

Borgo-Faiti-foro-appio-mansio-hotel

L’Italian Wonder Ways fa tappa a Borgo Faiti sabato 24 settembre. Alle 13 uno dei cinque gruppi di “wonder walkers” sosterà al Foro Appio Mansio Hotel di Borgo Faiti, tra l’antica Via Appia e il fiume Cavata, per partecipare ad un evento dedicato.

L’Italian Wonder Ways, giunta alla sua fase conclusiva, vede cinque gruppi di giornalisti e bloggers provenienti da tutto il mondo, impegnati a percorrere alcuni tratti dei Cammini del Centro Italia (Via di Francesco, Via Lauretana/Cammino Francescano della Marca, Cammino di San Benedetto, Via Francigena, Via Amerina).

Il tour, infatti, nato in occasione del Giubileo straordinario, è volto a promuovere i Cammini quale luogo per eccellenza del cosiddetto turismo lento.

Al loro arrivo a Borgo Faiti i camminatori potranno degustare un light lunch con prodotti tipici locali, offerto da Paolo Galante (Presidente Federalberghi di Latina). A seguire è prevista una visita al grande casale di Posta del Settecento, oggi adibito ad un accogliente Mansio Hotel. I visitatori assisteranno anche a una Mostra documentaria sulla Via Francigena del Sud, a cura di Luigi Sarallo (Ass. Culturale Pontina), realizzata in collaborazione con l’arch. Luca Falzarano allestita per l’occasione all’interno della struttura.

Al termine della mostra potranno assistere a un concerto dell’artista Cristiano Lui, organizzato dalla Fondazione Campus Internazionale di Musica. Per concludere è prevista un’escursione in canoa lungo il Fiume Cavata con l’esperto escursionista Saverio D’Ottavi.

Iniziativa degna di nota nella settimana in programma è quella legata al Menù del Pellegrino: nelle varie tappe diversi menù con prodotti e ricette tipiche saranno proposti ai gruppi in cammino.

Nella tappa di sabato infatti, tre banchi d’assaggio con le migliori eccellenze enogastronomiche locali delizieranno i palati dei pellegrini: i vini offerti dalla Strada del Vino della Provincia di Latina, gli olii della DOP “Colline Pontine”, ricotte e mozzarelle di bufala di alcuni produttori selezionati, diventeranno parte del loro launch box.

Nella candidatura per ospitare una tappa del tour internazionale, fortemente voluta dall’Assessore alle Attività Produttive e al Turismo, Felice Costanti ha riconosciuto un’occasione di valorizzazione delle risorse ambientali e culturali di cui disponiamo, ma non solo.

Sottolinea l’Assessore. Costanti: “L’ottica con cui il tema dei cammini viene affrontato non è quella dei pellegrini, ma quella del viaggiatore/turista. Si tratta di un punto di vista diverso da quello fin qui affrontato: al viaggiatore/turista si offre la possibilità di vivere un’esperienza unica ed emozionante alla scoperta di percorsi e luoghi suggestivi fuori dalle rotte battute dal turismo di massa”.

I gruppi di pellegrini, selezionati tra giornalisti, bloggers, opinion leaders, e influencers sono seguiti da un videomaker, che documenterà tutto il viaggio affinché diventi un’esperienza raccontata attraverso immagini e materiali audio e video.

Ai blogger del gruppo in visita a Borgo Faiti, verrà consegnata una pen drive, con una selezione di materiali digitalizzati per la promozione turistica del nostro territorio, a cura dell’Assessorato al Turismo del Comune di Latina, su testi di Piergiacomo Sottoriva (Presidente della Fondazione Roffredo Caetani.

Alle porte di Roma, i cinque gruppi, in una duplice valenza simbolica, diventeranno un unico gruppo e percorreranno insieme l’ultima tappa del tour fino a San Pietro, dove si terrà l’udienza del Papa.

SHARE