Latina-Salernitana 1-1: nerazzurri in vantaggio con Scaglia, poi il pari

curva nord latina calcio

Termina 1-1 Latina-Salernitana, valida per la 15° giornata del campionato di Serie B. I nerazzurri conquistano un punto nella prima gara senza Pasquale Maietta che si è dimesso dalla Presidenza e senza avere Vivarini in panchina, squalificato.

La formazione guidata per l’occasione da Del Fosco ha cercato il gol in diverse occasioni nel corso del primo tempo, la prima al 17° con Scaglia che ha visto deviare in angolo un sinistro rasoterra. Al 32° Pinsoglio ha salvato i nerazzurri con un vero e proprio miracolo su Coda e poi mandando in angolo un gran tiro di Odjer. Al 43° l’allenatore della Salernitana Sannino si è fatto espellere: il tecnico è stato allontanato dalla panchina per aver bestemmiato. Il primo tempo si è poi chiuso tra le proteste per un rigore non concesso ai nerazzurri. Tuia stende Acosty in area della Salerntana. Per l’arbitro è tutto regolare.

Il gol dei nerazzurri è rimandato al secondo tempo, quando al 5° della ripresa è Gigi Scaglia a siglare la rete del vantaggio beffano Terracciano. Il gol ravviva la partita, con il Latina che cerca il raddoppio e la salernitana che tenta di pareggiare. Al 10° Corvia fallisce l’occasione del 2-0 facendosi respingere un gran tiro da Terracciano. Al 36° arriva il gol di Coda che porta il risultato sull’1-1. A tempo scaduto ancora Corvia fa saltare in Francioni con un diagonale che per un soffio finisce fuori. Finisce così: 1-1, un risultato che allunga la striscia positiva per i nerazzurri e che dà vigore alla squadra, considerato la tempesta che ha coinvolto la dirigenza.

LATINA-SALERNITATA 1-1

LATINA (3-5-2): Pinsoglio; Brosco (42′ st Paponi), Dellafiore, Garcia Tena; Bruscagin, Mariga, Bandinelli (35′ st Rocca), Di Matteo, Scaglia; Acosty (24′ st D’Urso), Corvia. Tonti, Coppolaro, Gilberto, Regolanti, Rolando, Amodio. Allenatore: Antonio Del Fosco

SALERNITANA (3-4-1-2): Terracciano; Perico (43′ pt Tuia), Bernardini, Schiavi; Improta, Ronaldo, Odjer (2′ st Della Rocca), Vitale; Rosina; Coda, Donnarumma (23′ st Joao Silva). A disposizione: Liverani, Franco, Mantovani, Laverone, Zito, Caccavallo. Allenatore: Giuseppe Sannino.

Arbitro: Riccardo Pinzani di Empoli

Assistenti: Alfonso D’Apice di Parma – Enrico Caliari di Legnago

IV uomo: Daniele Viotti di Tivoli

Reti: 5′ st Scaglia, 36′ st Coda

Note: Ammoniti: Bandinelli, Ronaldo, Improta, Pinsoglio, Dellafiore, Rosina, Di Matteo,

Espulso: Sannino al 43′ pt

SHARE