Latina-Pisa 1-1, nerazzurri avanti con Paponi. Nel secondo tempo il gol dei toscani

Vincenzo Vivarini
Vincenzo Vivarini, allenatore del Latina Calcio

Finisce 1-1 la partita Latina-Pisa andata in scena allo stadio Domenico Francioni. Gli uomini di Vincenzo Vivarini ottengono l’ennesimo pareggio dopo essere stati in vantaggio ed aver subito la rimonta dei toscani. Il Latina Calcio aveva iniziato bene la gara: all’8° minuto era già in vantaggio grazie a un gol di Daniele Paponi, che ha concretizzato alla prima occasione. Al 44° Pinsoglio aveva salvato il risultato opponendosi a Crescenzi. Il primo tempo è andato in archivio sull’1-0 per i nerazzurri.

Alla ripresa De Vitis ha mancato il raddoppio di poco, con un destro fuori. Al 13° Pinsoglio ha fermato Cani diretto a gol. Il pareggio è stato solo rimandato: al 17° Mannini ha siglato il gol dell’1-1. Vivarini ha provato i cambi. Di volta in volta fuori De Vitis per Bandinelli, poi D’Urso per Corvia, infine Paponi per Boakye. È servito a poco. Al triplice fischio il risultato è rimasto fermo sull’1-1.

Il Latina ottiene un punto che serve a poco e rimane in fondo alla classifica di Serie B con 9 punti in 10 giornate.

LATINA (3-5-2) Pinsoglio, Bruscagin, Dellafiore, Coppolaro, Acosty, D’Urso, Mariga, De Vitis, Di Matteo, Scaglia, Paponi. A DISP: Tonti, Garcia Tena, Corvia, Boakye, Bandinelli, Nelson, Rocca, Rolando, Amadio. ALL. Vivarini

PISA (4-4-2) Ujkani, Bolubovic, Lisuzzo, Crescenzi, Longhi, Sanseverino, Di Tacchio, Verna, Del Fabro, Mannini, Varela. A DISP: Giacobbe, Cardelli, Avogadri, Cani, Montella, Lazzari, Peralta, Gatto, Fautario. ALL. Gattuso

SHARE